Ai tempi di Umiltà: pittura e miniatura in Romagna – conferenza di Fabrizio Lollini

Quando:
12 Gennaio | 17:00

Proseguono le conferenze della Pinacoteca Comunale di Faenza per approfondire le opere in collezione e temi di carattere storico-artistico, invitando a Faenza storici dell’arte ed esperti.

Il 12 gennaio 2024 alle ore 17, la conferenza di Fabrizio Lollini (Dipartimento delle Arti, Università di Bologna) sarà un approfondimento sul tema della pittura e miniatura in Romagna ai tempi di Santa Umiltà.

La conferenza si terrà in Pinacoteca (ingresso gratuito).

Ai tempi di Umiltà: pittura e miniatura in Romagna
Utilizzando come filo conduttore gli scritti di Umiltà, si esamineranno alcune tra le opere artistiche del periodo in cui la santa visse, tra la metà del Duecento e i primi anni del XIV secolo, che sono ancora presenti a Faenza. In particolare, la croce francescana e la Madonna col Bambino e Santi della Pinacoteca Comunale, e le illustrazioni del ciclo di volumi da coro di Neri da Rimini del Duomo.

Fabrizio Lollini
Nato a Bologna, insegna “Storia dell’arte medievale”, “Alimentazione e arti visive”, “Didattica della storia dell’arte” e “Storia della miniatura” presso l’Università di Bologna, dove svolge attività didattica per la laurea triennale e magistrale come professore associato; è membro del collegio di dottorato di Storia delle arti di Venezia Ca’ Foscari. Collabora con alcuni Master dell’ateneo bolognese, ed è stato invitato per lezioni e conferenze dal Musée du Louvre di Parigi e dall’Université François Rabelais di Tours (Francia), dal Dickinson College di Carlisle (USA) e dalla Mandalay University (Myanmar); è autore di circa 200 pubblicazioni, in prevalenza dedicate alla decorazione libraria e alla pittura dal XIII al XV secolo.

 

Immagine: Giovanni da Rimini, Madonna col Bambino, angeli e santi (1300 circa) particolare
foto Riccardo Garzarelli