Ferraù Fenzoni,
Morte della Madonna

Ferraù Fenzoni,
Morte della Madonna

Ferraù Fenzoni, Morte della Madonna
Tela, cm. 271×143 + cornice 7 cm., n. inv. 133

Fa parte della tarda produzione del Fenzoni.
L’opera è divisa in due parti: in alto vi è Cristo in gloria circondato da un folto gruppo di angeli, che si prepara a ricevere l’anima della Madre; in basso, nella stanza, giace la Madonna morta, circondata dagli Apostoli, dalla Maddalena e da altri astanti addolorati, accalcati tra loro, che danno così origine ad una scena convulsa.

La pala proviene dalla distrutta chiesa di San Paolo, poi collocata in Pinacoteca a seguito delle soppressioni napoleoniche.
Fenzoni aveva già trattato questo soggetto, in un quadro per Sant’Apollinare Nuova a Ravenna, ma la narratività di quell’opera è sostituita in questa da un’affollata composizione e da un’agitazione incontrollata delle figure.

♦ Biografia dell’artista
← Sala delle Pale d’Altare

Ferraù Fenzoni,
Morte della Madonna
ultima modifica: 2018-02-12T10:17:31+00:00 da Pinacoteca