Anonimo bolognese (sec. XVII)
,Cleopatra porta l’aspide al petto

Anonimo bolognese (sec. XVII),
Cleopatra porta l’aspide al petto

Anonimo Bolognese, Cleopatra porta l’aspide al petto
olio su tela, sec. XVII,  cm. 86,5 x 62,5, N. inv. 4

La regina egizia Cleopatra VII è ritratta a mezzo busto, con capelli raccolti e ampia scollatura mentre si porta al petto l’aspide, attributo del suo celebre suicidio. La leggenda storica narra infatti che, la regina per sfuggire prigionia e alla sottomissione romana si tolse la vita utilizzando il veleno dell’aspide. Questa scena è stata d’ispirazione per numerosissime opere della storia dell’arte: sebbene sia ricca di pathos, recenti studi hanno dimostrato che la morte è sopraggiunta causa un cocktail a base di piante velenose.

L’opera appartiene ad un pittore di ambito cignanesco, che riprende un soggetto di stile reniano.

← Sala del Magistrato