Franco Gentilini (Faenza, 1909 – Roma, 1981)
, Ritratto di Argentina Liverani

Franco Gentilini (Faenza, 1909 – Roma, 1981),
Ritratto di Argentina Liverani

olio su tela, 1931, cm. 38×27, N. inv. 0001


Pervenuto recentemente in Pinacoteca attraverso la donazione di un privato, il dipinto rappresenta una giovane donna raffigurata di profilo con un’elegante acconciatura. Appartiene al felice nucleo delle prime opere faentine di Gentilini (1925-1932). In queste opere di grande qualit√† pittorica, il giovane e precoce artista sfrutta gli insegnamenti di Romagnoli e la conoscenza di Degas e della pittura emiliana, unendo alla forza plastica l’immediatezza vitale e l’introspezione psicologica, mentre il disegno cede all’intemperanza del colore.