La perduta pala di Guido Reni dai Cappuccini di Faenza

 

La perduta pala di Guido Reni dai Cappuccini di Faenza

Guido Reni (Bologna, 1575 – 1642), Madonna in trono e i Santi Cristina e Francesco, 1613.
Faenza, Pinacoteca Comunale

La grande pala di Guido Reni, proveniente dal convento della chiesa dei Cappuccini di Faenza, a seguito delle soppressioni postunitarie (1867) è stata quasi completamente distrutta nel 1944. Ne rimane in Pinacoteca solo un frammento, molto rimaneggiato, con la figura di San Francesco.

La datazione dell’opera è certa grazie ad uno studio pubblicato da Donatella Biagi Maino nel 1986.

L’opera è stata replicata già nel Seicento. Sono note anche repliche di pittori e incisori faentini.

Nel gennaio 2015 un dipinto, olio su rame, dello stesso soggetto e attribuito a Reni è apparso in asta da Sotheby’s a New York.

Guarda il video della conferenza sulla perduta pala di Guido Reni tenuta in Pinacoteca Comunale il 21 febbraio 2020. Clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *