Bernardo Giovanni Carbone (Genova, 1614-1683)

Bernardo Giovanni Carbone
(Genova, 1614-1683)

Bernardo Giovanni Carbone fu uno dei migliori pittori genovesi del Seicento. Iniziò a lavorare nella bottega di Giovanni Andrea de Ferrari fin da giovane. Importanti furono i suoi soggiorni a Venezia, di cui il più importante fu compiuto tra il 1650 e il 1659.

È noto soprattutto come ritrattista di nobili ed aristocratici ripresi con tutta la loro opulenza, con caratteristiche vicine ad Anthony van Dyck, che aveva vissuto a Genova intorno agli anni venti del secolo divenendo il ritrattista più ricercato dalle grandi famiglie. I ritratti del periodo tra il 1660 e il 1670 sono quelli forse più interessanti nella sua attività perchè superano l’imitazione dei modi wandyckiani trovando una completa struttura compositiva con una piena capacità descrittiva sia figurativa che psicologica.

Opere in Pinacoteca

Giovanni Bernardo Carbone (?), Ritratto di fanciulla

← Elenco Artisti

Bernardo Giovanni Carbone (Genova, 1614-1683) ultima modifica: 2018-02-19T12:53:18+00:00 da Pinacoteca