Domenico Baccarini,
Bacio materno

Domenico Baccarini,
Bacio materno

Domenico Baccarini, Bacio materno gesso, [1905]
Gesso, [1905]

La grande opera a tutto tondo è una delle maggiori plastiche eseguite da Baccarini. Datata 1905 l’opera si caratterizza per il suo verismo fortemente marcato affine a quello di Giovanni Prini ma anche per la tenerezza dei sentimenti che riesce ad esprimere.

Nella figura femminile è tradizionalmente indicata la Bitta, Elisabetta Santolini compagna di Domenico Baccarini dal 1903 alla fine del 1905. Dalla loro relazione nacque il 4 agosto 1904 la figlia Maria Teresa, cioè la bimba ritratta nel bacio materno.

Sulla figura femminile ritratta già Ennio Golfieri scrisse nel 1982 che “stranamente l’espressione della Bitta la fa assomigliare alla madre di Baccarini” e in effetti anche un confronto con le altre opere di Baccarini qui a fianco porta a pensare che la persona ritratta più che la Bitta sia proprio la madre dell’artista, Maddalena Bassi.

♦ Biografia dell’artista
← Sala d’Ingresso