Omaggio a Gianna Boschi a venti anni dalla scomparsa. Dipinti e disegni. 23 giugno – 9 settembre 2007 (Pinacoteca Comunale) Ceramiche e dipinti. 21 giugno – 26 agosto 2007 (Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza)

OMAGGIO A GIANNA BOSCHI A VENTI ANNI DALLA SCOMPARSA
Dipinti e disegni. 23 giugno – 9 settembre 2007 (Pinacoteca Comunale)
Ceramiche e dipinti. 21 giugno – 26 agosto 2007 (Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza)

La produzione artistica

Nella donazione testamentaria con cui Gianna Boschi ha espresso la volontà di donare alla Pinacoteca Comunale un nucleo molto qualificato ed importante di opere, l’artista ha anche articolato la propria ricerca artistica operata in tanti anni di lavoro e di studio suddividendola, pur in un quadro di unità da seguire nella sua integrità e in ordine di tempo, in quattro diversi periodi.

Il primo periodo è databile dal 1941 al 1961 circa e il secondo periodo corrisponde al decennio successivo cioè dal 1961 al 1970. Del terzo periodo è il nucleo più consistente delle opere donate alla Pinacoteca ed è databile agli anni tra il 1970 e il 1982 circa. L’ultimo periodo, il quarto ha inizio nel 1982 ed arriva alla morte dell’artista nel 1986.

OPERE