I percorsi didattici

Un momento dell’attività didattica curata dalla Ludoteca: l’analisi di un’opera e la sua leggibiltà con i diversi sensi.

Per le attività didattiche la Pinacoteca ha predisposto specifici percorsi, collabora con i progetti didattici dei vari istituti e realizza iniziative autonome e concorre a realizzare progetti e proposte delle scuole o dei singoli docenti.
Inoltre la Pinacoteca è disponibile a realizzare visite guidate e corsi, in attuazione di specifici programmi didattici, rivolti non solo alla visita generale alle collezioni ma anche con collegamenti alla storia della città di Faenza – specie nei periodi dal 1400 al 1700 in relazione alle opere esposte – o in approfondimento su tematiche specifiche e aspetti particolari. Per le proposte relative alla progettazione di interventi sulla storia della città, è possibile concordare le modalità per uno specifico affiancamento alla programmazione didattica dei singoli istituti o docenti.

I PERCORSI DIDATTICI
Leggiamo un'opera d'arteIl ritratto nelle opere della PinacotecaLa figura di San GirolamoGli animali tra figurazione e sacro.I Manfredi, storia e arte tra il 1300 e il 1500.
Scuole elementari e medie inferiori

Presentazione della Nascita della Madonna (1986) di Giovanni Battista Bertucci il Giovane.

Scuole elementari e medie inferiori

Visita guidata sul tema alla collezione permanente

Preleva la guida in formato pdf (950 kb).

Scuole elementari e medie inferiori

Visita guidata sul tema alla collezione permanente.

Scuole elementari e medie inferiori

E’ disponibile il materiale delle seguenti due conferenze tenute dal direttore della Pinacoteca, Claudio Casadio:

Cerca il drago! Un percorso didattico nella Pinacoteca Comunale“.
Preleva il materiale predisposto per la relazione.

Pinacoteca: animali tra figurazione e sacro“.
Preleva il materiale predisposto per la relazione.

Scuole medie superiori

Visita guidata sul tema alla collezione permanente.

Materiale informativo. (file in formato doc, 35 kb).

*I titoli di percorsi con link non attivi corrispondono a proposte con materiale in corso di aggiornamento o di predisposizione, ma per chi è interessato è possibile contattare la Pinacoteca (tel. 0546 680251 email: info@pinacotecafaenza.it) che informerà sullo stato dei lavori in corso.