Tiarini Alessandro (Bologna 1577-1668)

Tiarini Alessandro
(Bologna 1577-1668)

Inizialmente Alessandro Tiarini studiò dal Fontana. Ma quando morì nel 1597, tentò di entrare all’ Accademia degli Incamminati. Però dovette rinunciarvi per recarsi a Firenze per risolvere una vertenza che lo tenne impegnato più del previsto. Tanto che si trattenne dal 1599 al 1606.

Approfittando di questa opportunità, perfezionò la sua formazione alla bottega del Passignano. Rimase a Firenze anche per confermare alcuni metodi insegniatogli da Cesi.  A Tiarini venne anche affidato il compito di narrare su delle pale d’altare, raffigurazioni Sacre. Ma lui rappresentò anche episodi inediti riguardanti i genitori di Cristo.

Una delle tante storie raccontate, riguarda la Vergine bambina invitata dai genitori a presentarsi al Tempio tutt’ora conservata a Bologna a Santa Maria dei Servi. Un’altra da ricordare è San Giuseppe che chiede scusa alla Vergine per aver dubitato della sua divina gravidanza. E’ conservata a Santa Maria della Pietà.

Fino alla fine del secondo decennio, Tiarini propose lo stile bolognese, da cui è stato influenzato. Successivamente iniziò ad avere rapporti con Reggio Emilia dove erano aperti parecchi importanti cantieri.

Nel 1618 gli venne affidata la decorazione della Cappella Ruggeri Brami dai Fabbricieri del Santuario della Ghiara. Qui compose la Virtù, Sibille e Angeli con i simboli della Passione. Nel “braccio maggiore” dipinse le Storie dell’Antico Testamento. Infine tra il 1625 e il 1629 nel presbiterio e nel coro L’ Incoronazione della Vergine.

Poi, nel 1622 partecipò alla decorazione “all’uso di Venezia” dell’Oratorio Reggiano di Santa Croce. Tra il 1623 e il 1624 lavorò a Cremona alla tela “L’Allegoria del Rosario” ora conservata nella locale Pinacoteca. E tra il 1627 e il 1628 fu impegnato come ritrattista a Modena per Alfonso II.
Si cimentò in altre numerose opere ancora oggi conservate per i musei e le pinacoteche d’ Italia.

Morì a Bologna nel 1668.

Opere in Pinacoteca

Alessandro Tiarini, Conversione di S. Paolo Alessandro Tiarini, Madonna col Bambino e i SS. Martino, Chiara, Francesco, Antonio da Padova

← Elenco Artisti